Mouse ergonomici, soluzioni diverse per ogni esigenza

Mouse ergonomici, soluzioni diverse per ogni esigenza

Continua il nostro percorso alla scoperta del mondo dell’ergonomia.

Così come i tavoli, anche i mouse ergonomici sono progettati per garantire una posizione del corpo più naturale. In particolare, questi assicurano una migliore posizione dell'avambraccio e, alleviando la tensione, permettono di rimanere produttivo più a lungo: infatti, sono studiati per rilassare muscoli e tendini del braccio, innescando un effetto benefico a catena.

I mouse ergonomici sono disponibili in diverse varianti e si dividono in mouse, trackball, joystick ed emulatori di mouse. Ma come funzionano esattamente?


Evoluent VerticalMouse

Evoluent VerticalMouse La sua forma è stata brevettata per fornire un comfort senza compromessi e per facilitare e utilizzare i pulsanti programmabili. Molti utenti, tra cui medici, ergonomi e fisioterapisti, sostengono persino che il VerticalMouse Evoluent offra un comfort superiore e maggior sollievo per il dolore al polso, rispetto ad altri ausili della medesima categoria.
Le Trackball, come i mouse, sono particolari puntatori caratterizzati dalla presenza di una sfera che può essere controllata grazie ad un solo dito o al palmo della mano.
La sfera è libera di ruotare in una cavità dell'involucro dove si trovano sensori che ne rilevano il movimento. Facendo ruotare la pallina, si sposta il puntatore. La trackball richiede il 20% in meno di sforzo muscolare di mano, polso e avambraccio rispetto ad un mouse tradizionale, garantendo comfort e accessibilità.

Qtronix Trackball

Qtronix è un mouse ergonomico, funzionale e resistenteche permette di muovere il puntatore ruotando la sfera di grande diametro posta al centro della base dello strumento. Consente di controllare il cursore del mouse senza spostare il braccio e, per chi ha particolari difficoltà nel coordinamento motorio, è disponibile anche lo scudo in plexiglas che impedisce le digitazioni non desiderate.
Rientrano in questa categoria (insieme a Qtronix) Kidsball 2.0 e N-Abler Trackball.
Qtronix Trackball

Kidsball trackball (BigTrack) 2.0

Kidsball Trackball 2.0 Kidsball 2.0 è una trackball pensata per i bambini di età prescolare. Permette di muovere il puntatore ruotando la sfera di grande diametro posta al centro della base dello strumento. Grazie ad essa, la mano non compie movimenti ampi sul piano. È inoltre possibile collegare due sensori esterni (non inclusi).


N-Abler Trackball

N-abler è una trackball di grandi dimensioni caratterizzata da una estrema precisione ed affidabilità. È possibile, attraverso una semplice procedura, posizionare ed utilizzare lo strumento in 4 diversi orientamenti spaziali in funzione delle esigenze posturali dell’utilizzatore. È dotata di tutte le funzioni di un mouse tradizionale e, grazie ai suoi tasti incavati, è ideale per coloro i quali hanno difficoltà nel controllo fine delle mani. N-abler Trackball

 
Le trackball, non solo si utilizzano per dare comandi al Computer o ad altri dispositivi, ma unite ad alcune tastiere speciali danno vita ad ausili completi ed ergonomici che facilitano e rendono autonomo il lavoro, lo studio e il tempo libero.

Tra i kit menzioniamo Alba Combo e Alba Combo 3.


Alba Combo è una combinazione tra Visionkeys - Tastiera espansa Colorata e Kidsball trackball (BigTrack) 2.0.

La particolarità di questa "combo" sta nell’unione perfetta di due ausili ergonomici ed inclusivi, che permettono così ai bambini in età prescolare e scolare di svolgere le attività quotidiane in completa autonomia.

Medesimo discorso per Alba Combo 3, un kit formato invece da Albakeys Tastiera Espansa Colorata e Qtronix trackball.

Esso è molto utile per utenti con problemi legati alla vista, mobilità, o limitazioni motorie.

Insieme a Trackball e Mouse, infine, altre due categorie di ausili ergonomici supportano gli utenti con difficoltà motorie. Stiamo parlando di Joystick e di Emulatori di mouse, dei quali approfondiremo in seguito.

Joystick

I Joystick si caratterizzano per la leva verticale che consente a persone con ridotte facoltà motorie di puntare l’hardware verso il PC secondo le proprie necessità. Si sostituisce così ai mouse tradizionali e favorisce l’autonomia dell’utente.

Emulatori di Mouse

Gli emulatori di mouse, puntatori speciali che emulano – di fatti – le funzioni dei mouse tradizionali. Possono essere a mento, caratterizzati da un caschetto puntatore, giroscopici o con tasti a pressione.

Tutti gli ausili sopra descritti rispondono ad un’unica esigenza, l’inclusione. L’ergonomia non è dunque solo una scienza, ma è anche una vera e propria sfida per il raggiungimento di una realtà, lavorativa e non solo, sempre più inclusiva.

Maria Iemmino Pellegrino, 21 marzo 2023

comments Commenti

Aggiungi un commento

Accedi per inserire un commento.

Registrati