Dispositivi intelligenti che raccontano il mondo ai non vedenti

In: Blog Su: giovedì, novembre 30, 2017 Commento: 0

Arrivano anche in Italia i nuovi ausili per soggetti con disabilità visive.

Dispositivi poco ingombranti e quindi, facilmente trasportabili, che assistono l’utente in tutte le fasi della propria vita quotidiana.

Arrivano anche in Italia i nuovi ausili per soggetti affetti da patologie agli occhi. In Italia la comunità di disabili visivi è composta da più di due milioni di individui. Per loro arrivano gli OrCam.

Dispositivi poco ingombranti e quindi, facilmente trasportabili, che assistono l’utente in tutte le fasi della vita quotidiana. I nuovi occhiali creati da un’azienda israeliana, grazie ad un sistema audio e video, permettono di riconoscere i testi scritti, oggetti e persino volti umani, permettendo anche ai non vedenti di leggere e ascoltare la descrizione di ciò che li circonda. Tutto questo in tempo reale e semplicemente indossando un semplice paio di occhiali che comunica informazioni visive attraverso una smart camera, collegata ad un computer/batteria dalle dimensioni ridotte, da fissare all’asticella degli occhiali.

Gli OrCam «Tramite una minuscola videocamera incorporata e ad un sistema audio – spiega Rafi Fisher, portavoce dell’azienda israeliana creatrice del prodotto – permettono di ascoltare la descrizione di ciò che viene inquadrato: testi scritti e oggetti, arrivando a trasformare la vita di chi non può vedere. Fare la spesa da soli o ad esempio leggere un menù al ristorante senza bisogno dell’aiuto di nessuno, sono piccole cose, che contribuiscono a conferire una maggiore sicurezza in se stessi e migliorare decisamente la qualità della vita».

Il funzionamento degli OrCam è di estrema semplicità, basta infatti indicare con un dito un oggetto, per ottenerne la descrizione audio. Il sistema risponde all’istante e la una funzionalità interessante è che, oltre a leggere i testi e a riconoscere gli oggetti, identifica anche le persone, grazie ad un sistema di scannerizzazione e memorizzazione dei volti in un archivio virtuale. Esso si trasforma così in una mappa per navigare il mondo e sentirsi più autonomi.

OrCam non è destinato solo a quelle persone affette da disabilità visive, ma anche a chi è affetto da problemi di dislessia. Anche se esso non si sostituisce completamente ad un sistema di lettura automatica, permette di facilitare alcune azioni di vita quotidiana.

 

Puoi provare il dispositivo presso la nostra sede MondoAusili.it di Angri in provincia di Salerno.

Per informazioni e per prenotare la tua prova gratuita, visita il nostro sito www.mondoausili.it oppure contattaci all’indirizzo email: info@mondoausili.it o al numero: 081946587

Commenti

Lascia il tuo commento