Chi siamo

MondoAusili.it by ALBAmatic Srl nasce dall’idea di un team di giovani che ha intrapreso un percorso societario e commerciale per la conoscenza e la distribuzione degli ausili per disabili, partendo dal Sud Italia, più precisamente in Campania.
Nasce così MondoAusili.it, occupandosi principalmente di commercializzare ausili informatici ed elettronici, atti a contribuire al benessere degli individui e all’autonomia della persona.
Il catalogo spazia da ausili per l’autonomia personale ai software didattici per BES e DSA, dagli ausili per la vista a quelli per la comunicazione aumentativa alternativa.
Di seguito una veloce carrellata delle principali categorie di ausili in vendita.


Comunicatori

I Comunicatori rappresentano l’ultima frontiera degli ausili informatici per disabili: dinamici, simbolici, alfabetici, VOCAs, monomessaggio. Tante peculiarità che permettono alle persone con difficoltà di comunicazione di interagire col mondo e avere una vita sociale. Grazie alla tecnologia esistente, la nostra azienda riesce ad elaborare e distribuire, su tutti, Comunicatori Dinamici e Simbolici all’avanguardia, unendo hardware di ultima generazione a software e app, specificatamente create e sviluppate per incrementare la socialità e la comunicazione dei pazienti di tutte le età, affetti da disabilità motorie, comunicative, autismo o gravi malattie degenerative.


Ausili per la vista

Gli ausili per la vista si rivolgono alle persone ipovedenti o non vedenti: nel nostro catalogo sono presenti VideoIngranditori da Tavolo, VideoIngranditori Portatili, che, grazie alla tecnologia, oggi hanno al loro interno integrato sistemi OCR dotati di sintesi vocale, per riprodurre in voce il testo ingrandito; Display Braille e DattiloBraille che permettono la lettura e la scrittura ai non vedenti; Software di Ingrandimento e Screen Reader, per permettere la lettura e l’ingrandimento dei testi presenti a video.


Tastiere Speciali

Sono tastiere costruite espressamente per utenti disabili, in grado però di funzionare, in modo normale, con computer standard. Le più diffuse sono le tastiere espanse: differiscono da quelle normali per la maggior dimensione dei tasti e per la maggior distanza tra di essi. Sono adatte, quindi, per utenti che hanno difficoltà nella motricità fine. Dispongono in genere anche di altri accorgimenti, utili per queste persone: gestione facilitata dei tasti multipli, regolazione del tocco, tasti concavi e non sporgenti.


Trackball & Mouse

Sono dispositivi che consentono di emulare il controllo del mouse in un personal computer: sono adatti per coloro che non possono fare uso delle mani o che hanno una mobilità palmare e delle dita molto limitata. In generale, i Sistemi di Puntamento si dividono in quattro grandi “famiglie”: i joystick, le trackball, i touchscreen e puntatori oculari. Particolare menzione hanno i Sistemi di Puntamento oculare: sono dispositivi che costituiscono una valida alternativa per coloro che, avendo perso il controllo degli arti, a causa di patologie degenerative, non riescono a gestire il cursore tramite un comune mouse e ricorrano al movimento del bulbo oculare.


Sensori (Switches)

Sono dispostivi che consentono di recuperare l’abilità motoria residua di una persona disabile. Sono interruttori di tipo on/off che consentono di controllare e governare dispositivi elettrici ed elettronici.


Software Didattico

Sono software utilizzabili nei processi educativi e didattici per favorire l’apprendimento ai bambini con difficoltà cognitive o appositamente progettati per bambini normodotati in età prescolare. Fanno parte di questa sezione i programmi che aiutano a sviluppare la capacità di percezione, di organizzazione spaziale e temporale, di discriminazione visuale, di memorizzazione, di causa-effetto.
Inoltre, questa sezione comprende: programmi di supporto allo sviluppo delle abilità specifiche necessarie a leggere e scrivere correttamente; software dedicati al supporto dello sviluppo fonologico, ortografico, sintattico, lessicale; programmi progettati per lo sviluppo di abilità ed apprendimento relativi al conteggio, al calcolo, alla geometria, algebra ecc.; software progettati per la creazione e la gestione di disegni ed immagini.
Di particolare interesse in questa categoria, i Software Funzioni Speciali vengono utilizzati per la comunicazione alternativa, per facilitare l’accesso al PC, per configurare soluzioni personalizzate. In alcuni casi si tratta di veri e propri sistemi complessi che, integrati con dispositivi hardware, possono costituire soluzioni a problemi specifici. In altri casi si tratta di sistemi aperti con i quali è possibile costruire moduli didattici e terapeutici per classi di problemi o gruppi diversificati di utenti.


Automazione Casa

Si tratta di dispostivi o congegni che servono a rendere autonoma una persona con deficit motorio all’interno della propria abitazione: i Sistemi di Controllo Ambientale, Volta-pagine, Campanelli di chiamata attivabili con sensore, Telefoni speciali, Dispositivi di Telesoccorso.


Accessori e Scudi

In questa categoria rientrano sia i tavoli scolastici, adatti per determinate condizioni di postura e/o problemi alla vista, sia tutti quegli ausili che corredano l’utilizzo degli ausili informatici: bracci di sostegno per ancoraggio degli ausili a carrozzine, stativi per allettati, piastre di montaggio e supporto per sensori e comunicatori. Particolare menzione è riservata agli scudi: vengono applicati sulle tastiere speciali e consentono di appoggiare tutta la mano sulla tastiera e selezionare i tasti infilando le dita nei fori desiderati, evitando così la digitazione dei tasti non desiderati.


Giochi adattati

La particolarità di questi prodotti si basa nell’avere, oltre i classici interruttori di accensione e spegnimento, anche un ingresso che permette l’inserimento dello spinotto di un sensore, che permette al bambino, in maniera facilitata, l’utilizzo del giocattolo. Poiché la possibile utenza è formata da bambini con deficit particolari, comunicativi e/o motori, i giochi adattati devono avere caratteristiche ben precise: devono poter fare movimenti sul posto o, al limite, pochi passi; devono restituire, alla pressione del sensore, un feedback visivo e/o sonoro, in modo da stimolare nel bambino le reazioni desiderate di causa/effetto.


L’azienda e le collaborazioni

MondoAusili.it, inoltre, collabora e stipula accordi con enti e istituzioni (Aziende Sanitarie, Ospedali, Centri di Riabilitazione, Fondazioni e Associazioni per disabili) che operano nel settore educativo e riabilitativo, producendo e commercializzando prodotti adatti a tutte le esigenze dei disabili.
Oltre a tutto ciò, MondoAusili.it offre assistenza, consulenza e formazione per utilizzare al meglio le soluzioni adottate, operando sul territorio campano e nazionale con puntualità e attenzione.